Our Blog

0

Una Milano che investe sullo sviluppo delle forme innovative di lavoro e che crede nell’economia della condivisione. Su queste premesse lo scorso 11 agosto Worx è stato invitato a partecipare alla presentazione pubblica di un nuovo bando di finanziamento indetto dal Comune di Milano in favore dei coworking, alla presenza dell’assessore alle Politiche per il Lavoro, Attività produttive e Commercio Cristina Tajani.

Coworking Worx

Presentato come modello di “corworking che funziona”, Worx ha avuto l’occasione di raccontare alla stampa il suo approccio alle nuove forme di lavoro, confermando la sua storica presenza nell’Albo dei coworking del Comune di Milano. Una riprova, questa, di eccellenza e di buona salute di servizi e delle iniziative messe in campo a vantaggio dei lavoratori e delle lavoratrici a Partita Iva.

La parola chiave è “specializzazione”. Come descritto da un recente articolo della testata giornalistica Wired, il nostro coworking è uno spazio unico nel suo genere. Si tratta della prima realtà associata a un sindacato che si rivolge in primo luogo ai liberi professionisti. Mettendo a disposizione,  non solo per gli iscritti alla CGIL, uno Sportello di Assistenza Fiscale specializzato nell’assistenza ai lavoratori autonomi. E diventando quindi un punto di riferimento, e di rassicurazione, per tutti i bisogni fiscali e contrattuali che ruotano attorno al mondo delle Partite Iva, in un mercato del lavoro in cui cambiano velocemente regole, logiche e leggi.

I numeri ci hanno dato ragione. Ad oggi sono circa 700 le persone che si rivolgono a noi, confermandoci come strategico esempio di sinergia fra flessibilità e adattabilità degli spazi di lavoro, esigenza di networking fra professionisti, e consulenza fiscale.

Anche la stampa parla di noi, ma la nostra attività non smetterà di migliorarsi. Inclusivo e aperto a qualunque esigenza, Worx ha voluto accettare la sfida di un mercato del lavoro che cambia applicando una regola semplice ma non scontata: l’ascolto dei lavoratori. Premessa a qualsiasi approccio solidale, di cui Worx si fa convinto portavoce e promotore.

Se sei un libero professionista e cerchi uno spazio adatto alle tue esigenze, una consulenza fiscale, o entrambe le cose: contattaci all’indirizzo info@worxmilano.it, o passa a trovarci in Via Cesare Battisti 21, nel centro di Milano (fermata metro San Babila).

Ma Worx è anche informazione, e anche per questo c’è uno staff dedicato. Per conoscere le novità più importanti per te, resta sempre aggiornato attraverso questo blog e la nostra pagina Facebook.

Share This