Our Blog

0

La Compagnia Teatro degli Orbitanti va in scena con storie di lavoratori e di lavoratrici in un mercato del lavoro che cambia: con difficoltà e competizioni, ma anche soluzioni, nuove consapevolezze e superamenti. Il tema è attualissimo e lo spettacolo è Card’à c’est moi – Saluti dal pianeta lavoro”, sui palchi del Teatro Ringhiera di Via Pietro Boifava, il prossimo sabato 11 giugno, alle ore 21.

Compagnia Teatro degli Orbitanti in scena

La piéce del Teatro degli Orbitanti: storia di Card’à

Racconteremo di cosa succede in Card’à, un’azienda che commercia carta e che comincia a sentire i morsi della crisi- anticipa Livia Rosato, regista teatrale alle redini della Compagnia Teatro degli Orbitanti” di Milano.  “Una realtà che improvvisamente si scopre inutile, superata, inadeguata a generare profitti, complice la diffusione di massa di e-book,tablet e smart phone. La coperta si fa sempre più corta, non è più possibile garantire tutti e allora la ricetta è sempre la stessa: bisogna ridurre il costo del lavoro, individuare degli esuberi e gettarli a mare. Ma una crisi è anche un momento di cambiamento: da qui si dipanano nuove morali, e via d’uscita. Nonostante l’argomento sia così duro, speriamo che anche questa volta il Teatro degli Orbitanti riesca a far ridere, piangere, pensare e sognare. Sul palco una vicenda che molti del pubblico sentiranno vicina”.

Nel corso dello spettacolo sarà proiettato un video girato all’interno degli spazi di Worx, che ha coinvolto i 12 attori della Compagnia Teatro degli Orbitanti e gli allievi della Scuola di Cinema del Comune di Milano.

Attraverso questa partecipazione Worx si è aperta anche a collaborazioni di tipo artistico e culturale, mettendosi a disposizione dei suoi coworker e dei clienti del CSF – Centro Servizi Fiscali  di Milano per qualsiasi proposta costruttiva. L’obiettivo di Worx è confermarsi come qualcosa di più di un tradizionale coworking: ma attestarsi anche e soprattutto come un luogo che valorizza lo scambio di idee, le collaborazioni, la creatività. Una missione che sta riuscendo perfettamente e che promette di ampliarsi in nuove direzioni, grazie al contributo di tutti voi.

Lo staff di Worx e la compagnia Teatro degli Obitanti vi invitano a partecipare allo spettacolo. L’ingresso è gratuito.

Vi aspettiamo numerosi!

 

 

Comments ( 0 )

    Leave A Comment

    Your email address will not be published. Required fields are marked *

    Share This