Tag: worx informa

Ancora un promemoria per i liberi professionisti iscritti a un Albo professionale. Dopo il post della scorsa settimana, oggi “Worx informa” ripete le principali date da appuntare in agenda, e ricorda ai liberi professionisti iscritti alle diverse casse di previdenza le scadenze per la Contribuzione Obbligatoria. Ecco per voi una rapida sintesi.

calendario_scadenze_worx_fb

 (altro…)

0

Il periodo è caldo, e Worx informa anticipa tutti i tuoi possibili dubbi sull’argomento “Dichiarazione dei Redditi”. Oggi è la volta del cosiddetto “saldo del credito IVA“. Si tratta del caso in cui il commercialista di fiducia segnala a te, libero professionista, di essere a credito con il fisco. Ovvero: l’IVA pagata sulle tue fatture di acquisto dell’anno scorso risulta maggiore dell’IVA che ti hanno pagato i tuoi clienti. Per questo hai diritto a un rimborso da parte dello Stato.

È una buona notizia! Vediamo allora come procedere.

info_worx_fb

 

 (altro…)

Nuova puntata di “Worx Informa” per tenere aggiornati i liberi professionisti sulle variazioni normative che li riguardano. La news di oggi riguarda l’ampliamento del raggio dello “Split payment”. Ovvero di quel meccanismo per cui chi cede un bene o un servizio emette la fattura applicando normalmente l’Iva, ma l’imposta non viene pagata dal cliente/committente che la versa direttamente all’erario.

Split Payment

 (altro…)

Worx informa” prosegue negli appuntamenti dedicati ad orientare i liberi professionisti. Il post di oggi affronta la questione del cosiddetto “Principio di Cassa“, vale a dire: come i lavoratori autonomi possono gestire incassi e pagamenti.

 (altro…)

Jobs Act degli autonomi: come orientarsi nella nuova normativa che tutela i diritti dei liberi professionisti?  Dopo il post della scorsa settimana dedicato alla tutela contrattuale dei lavoratori e delle lavoratrici a Partita Iva, oggi presentiamo il secondo appuntamento di “Worx informa”. E diamo qualche chiarimento sulla parte fiscale della legge.

Jobs Act degli Autonomi

 (altro…)

Al via il nuovo “Jobs Act degli Autonomi”: è stata approvata la legge che rafforza le tutele a favore dei professionisti con Partita Iva, in regime agevolato e non.  “Worx Informa” offre il primo di una serie di appuntamenti dedicati ai diversi aspetti della nuova importante normativa. Ecco la bussola di Worx per aiutare i liberi professionisti nella lettura del testo di legge.

 (altro…)

0

Artigiani e Commercianti con Partita Iva in regime dei minimi o in regime forfettario: attenzione a non perdere occasioni per la deducibilità dei vostri contributi.  “Worx informa” oggi si rivolge a voi, in vista della prossima dichiarazione dei redditi: ecco i nostri suggerimenti per la deduzione degli oneri previdenziali INPS.

Artigiani e Commercianti

 (altro…)

Fatture Elettroniche e Bollo Virtuale: sai di che si tratta? Hai segnato in agenda la prossima scadenza? “Worx informa” ti mette a disposizione il suo promemoria.

Tutti i liberi professionisti e gli imprenditori, a prescindere dal regime fiscale, sono obbligati a procedere nella fatturazione elettronica nei confronti della Pubblica Amministrazione. Il prossimo 30 aprile scade il termine per il versamento, tramite modello F24, dell’imposta di bollo virtuale applicata sulle fatture elettroniche emesse nell’anno d’imposta 2016.

Ogni fattura elettronica assoggettata a imposta di bollo, quindi con importo superiore a Euro 77.47, deve riportare la dicitura “assolvimento dell’imposta di bollo ai sensi dell’art. 6, c. 2, del DM Economia e Finanza del 17/06/2014” e l’importo dell’imposta dovuta sulla fattura.

Il codice tributo da indicare nella sezione Erario del modello di versamento è 2501.

L’ anno di riferimento quello per il quale si effettua il versamento.

Per qualsiasi altro dubbio, rivolgiti al nostro staff specializzato nell’assistenza ai liberi professionisti e alle Partite Iva. Contattaci o passaci a trovare a Milano in via Cesare Battisti 21 (fermata metro S. Babila). 

E ricorda: la sezione “Worx Informa” del nostro blog nasce per tenerti aggiornato su scadenze, novità, opportunità relative al lavoro libero professionale. Leggi ogni settimana i nostri post e segui la pagina Facebook di Worx per non restare indietro.

L’ufficio Partite Iva si allinea alle tariffe agevolate riservate agli iscritti Cgil, sia per gli appuntamenti che per la gestione contabile.

La Dichiarazione dei Redditi è alle porte: e a qualsiasi libero professionista può capitare di confondersi sui materiali da presentare al commercialista. Ma “Worx informa” ti aiuta.

Dichiarazione dei redditi

Hai una Partita Iva in Regime Forfettario? Ecco il tuo vademecum per la dichiarazione dei redditi relativa all’anno 2016.

  • Raccogli tutte le fatture emesse nel 2016 e verifica che siano state emesse con una numerazione progressiva e in ordine di data;
  • Recupera tutte le Certificazioni Uniche (CU) da parte dei tuoi committenti e verifica che le fatture effettivamente incassate siano state certificate correttamente;
  • Importante: verifica che eventuali fatture datate 2015, ma incassate nel 2016 siano state certificate. In tal caso mettile nella cartella che contiene i documenti da portare a chi si occuperà della tua dichiarazione dei redditi;
  • Recupera gli F24 pagati nel corso del 2016: verifica di essere in possesso della copia quietanzata!
  • Qualora tu sia iscritto ad una cassa professionale (Enpam, Cassa Forense, Inarcassa, ecc.) recupera tutti i bollettini o gli F24 pagati nel 2016;
  • Ricordati di portare l’eventuale copia della dichiarazione dei redditi riferita all’anno precedente (2015).

Non ricordi le scadenze? Attenzione alla novità.

Quest’anno il termine per pagare le imposte e i contributi è slittato al 30 Giugno (precedentemente era 16 Giugno).

Per qualsiasi necessità, contattaci o passaci a trovare a Milano in via Cesare Battisti 21 (metro S. Babila). Lo staff di Worx specializzato nell’assistenza dei lavoratori e delle lavoratrici con Partita Iva è sempre a tua disposizione.

L’ufficio Partite Iva si allinea alle tariffe agevolate riservate agli iscritti Cgil, sia per gli appuntamenti che per la gestione contabile.