Tag: Milano

0

Dopo il grande successo degli anni precedenti torna l’Open Week di Worx, lo spazio Coworking della CGIL Milano destinato alle Partite Iva.

Dal 25 al 29 Novembre verranno ospitati all’interno dei nostri spazi una serie di workshop e seminari, completamente gratuiti, su tematiche fiscali e argomenti di attualità che ruotano intorno al lavoro libero professionale.

Un’iniziativa imperdibile per tutti i lavoratori autonomi che vogliono restare aggiornati e saperne di più su tutte le news fiscali, legali, previdenziali, e non solo, che riguardano il pianeta delle Partite Iva.

 

Qui di seguito trovate il programma completo delle iniziative:

open_week_senza_testi

 (altro…)

0

Dopo il grande successo degli anni precedenti torna l’Open Week di Worx, lo spazio Coworking della CGIL Milano destinato alle Partite Iva.

Dal 25 al 29 Novembre verranno ospitati all’interno dei nostri spazi una serie di workshop e seminari, completamente gratuiti, su tematiche fiscali e argomenti di attualità che ruotano intorno al lavoro libero professionale.

Un’iniziativa imperdibile per tutti i lavoratori autonomi che vogliono restare aggiornati e saperne di più su tutte le news fiscali, legali, previdenziali, e non solo, che riguardano il pianeta delle Partite Iva.

Open Week Partite Iva

Qui di seguito trovate il programma completo delle iniziative:

 (altro…)

Natale è alle porte e come ogni anno Worx aspetta insieme a voi le prossime vacanze. Prima dei saluti, però, vogliamo ringraziarvi per questo anno ricco di soddisfazioni e di riconoscimenti. Worx è cresciuto ancora grazie a tutti voi, realizzando la sua missione di sostegno e di aiuto a oltre 1000 liberi professionisti. Anche i riscontri da parte del nostro pubblico, tramite le indagini sulla soddisfazione condotte, sono stati eccellenti: la nostra volontà è quella di continuare su questa strada, offrendo un punto di riferimento informativo sia materiale che virtuale ai lavoratori a Partita Iva.

vacanze

Per chi dovesse continuare a lavorare…i locali di Worx resteranno a disposizione dei coworker dotati di badge personale durante tutte le feste.

Lo staff di Worx vi saluta augurando a tutti buon Natale e un ingresso nel nuovo anno sereno ed energico.

Buone feste!

La Open Week Worx ha lasciato i blocchi di partenza col giusto scatto! È infatti in corso la full immersion di seminari e workshop a misura di libero professionista, organizzata per condividere news e aggiornamenti sulle tematiche che ruotano intorno al lavoro libero professionale. In questi sei giorni – da lunedì 19 a sabato 24 novembre – i partecipanti potranno lavorare inoltre gratuitamente presso le postazioni condivise di Worx. E non è finita qua! Ti sei perso le ultime novità? Leggi i dettagli nel post.

 

Open Week Worx

 (altro…)

0

Open week al via! Mancano pochi giorni all’inizio della settimana informativa a misura di libero professionista. Dal 19 al 24 novembre Worx ospiterà workshop e seminari su tematiche fiscali e argomenti di attualità “hot”, che ruotano intorno al lavoro libero professionale. Un’iniziativa imperdibile per tutti i lavoratori autonomi che vogliono restare aggiornati e saperne di più su tutte le news fiscali, legali e previdenziali che riguardano il pianeta delle Partite Iva.

Open week

 (altro…)

Nei post delle scorse settimane il nostro blog si è dedicato alle Partite Iva in Regime Forfettario: dai requisiti di ammissione alle aliquote e ai vantaggi di questo regime fiscale agevolato per liberi professionisti e piccole imprese. Il post di oggi propone una mini-guida alla compilazione della Fattura per il Regime Forfettario: cosa scrivere? Che diciture inserire?

Fattura per il Regime Forfettario

 (altro…)

0

Lavorare in città d’estate non è quasi mai una prospettiva allettante. Ma può diventarlo! Ci pensa Worx a rendere il tuo lavoro nei mesi caldi un’esperienza piacevole e leggera: anche per le tasche. Per questa estate 2018 abbiamo pensato a una nuova offerta Worx: i primi quattro fortunati (e veloci) che prenoteranno nel mese di luglio una scrivania nei nostri uffici multipli condivisi ,  riceveranno in omaggio la stessa postazione sia per il mese d’agosto che per tutto il mese di settembre.

Quindi hai capito bene: paghi uno, stai con noi tre mesi!

Nuova Offerta Worx

 (altro…)

Si avvicinano le Festività Natalizie, e i regali sono una gradita consuetudine anche per i professionisti. Come in ogni ricorrenza, per imprese e lavoratori autonomi l’occasione è buona per riservare un omaggio a clienti e collaboratori. “Worx Informa” offre ai suoi lettori qualche chiarimento sulla deducibilità fiscale di queste spese.

Regali per clienti e collaboratori: in che misura sono deducibili?

regali

 

 (altro…)

Fai parte dei Regimi Forfettari (le Partite Iva agevolate introdotte dalla legge di Stabilità 2015) e tratti operazioni con clienti o fornitori esteri? È una situazione molto frequente. Worx Informa risolve i tuoi dubbi su come è necessario comportarsi in questi casi, sia per quanto riguarda le modalità di fatturazione, sia per l’eventuale necessità di iscriversi al sistema Elettronico VIES. Di cosa si tratta?

Regimi Forfettari

 

CESSIONE DI BENI INTRA UE

I contribuenti con Regimi Forfettari dovranno emettere la fattura senza IVA indicando la dicitura: “l’operazione non costituisce cessione intracomunitaria ai sensi dell’art. 41- comma 2 DL 331/93”.

Non è necessaria l’iscrizione al Sistema Elettronico di Scambi Sull’Iva (VIES) e non deve essere presentato il modello INTRASTAT. Ricordati sempre di apporre sulla fattura una marca da bollo da 2 Euro.

 

ACQUISTI DI BENI INTRA UE

Fino ad un ammontare di Euro 10.000, gli acquisti non sono considerati intracomunitari. Questo significa che non è necessario essere iscritti al VIES, ma obbliga il fornitore ad emettere fattura con IVA.

Oltre la soglia di Euro 10.000, gli acquisti sono considerati invece considerati intracomunitari. Di conseguenza diventa obbligatoria l’iscrizione al VIES, e la fattura va integrata con l’IVA (questo implica ovviamente che il fornitore la emetterà senza IVA). Attenzione alla scadenza: l’IVA va versata entro il 16 del mese successivo.

Andrà inoltre presentato il modello INTRASTAT (un obbligo, questo, che verrà meno dal 2018).

 

PRESTAZIONI DI SERVIZI RESE INTRA UE

In questi casi l’operatore italiano dovrà essere iscritto al VIES, ma anche verificare l’iscrizione al VIES del cliente. La fattura sarà compilata senza IVA, riportando la dicitura “reverse charge”. 

Anche per questo tipo di prestazioni sarà necessario presentare il modello INTRASTAT.

 

PRESTAZIONI DI SERVIZI RICEVUTE

L’operatore italiano dovrà necessariamente essere iscritto al VIES e integrare la fattura estera con l’IVA. La scadenza per il versamento dell’IVA sarà sempre il 16 del mese successivo.

La presentazione del modello INTRASTAT è necessaria.

Trattandosi di operazioni molto frequenti su cui riscontriamo spesso dubbi e incertezze, ti ricordiamo che il nostro staff di professionisti specializzati in assistenza alle Partite Iva è in grado di darti tutte le indicazioni che ti servono: anche nel caso in cui tu non sia iscritto a Worx. Puoi contattarci o passarci a trovare a Milano in via Cesare Battisti 21 (fermata metro S. Babila).

Il nostro blog informativo ti dà appuntamento alla prossima settimana. Resta aggiornato anche attraverso la pagina Facebook di Worx.

Questa settimana una nuova puntata di “Worx Informa” aiuta i lettori a fare chiarezza su una definizione spesso sfuggente: che cosa si intende per Lavoro autonomo occasionale? Vediamone insieme definizione e limiti.

 (altro…)