Tag: Legge di Stabilità 2016

Non hai ancora avuto il tempo di consultare la Legge di Bilancio 2017? Non preoccuparti: Worx e CSF – Centro Servizi Fiscali di Milano informano su alcune importanti novità che interessano le Partite Iva non afferenti al regime forfettario o dei minimi. 

La Legge di Bilancio 2017 ha recentemente introdotto alcuni adempimenti aggiuntivi rispetto al passato: dal 1 gennaio 2017 i liberi professionisti che non godono del regime forfettario o dei minimi dovranno inoltrare con cadenza trimestrale e in forma analitica tutti i dati di fatturazione attivi e passivi (fatture emesse e fatture ricevute). L’ adempimento va risolto in via telematica, rivolgendosi all’assistenza fiscale di riferimento.

Si dovrà inoltre inviare, sempre con cadenza trimestrale, l’esito della liquidazione IVA.

I due adempimenti comportano una raccomandazione: i documenti contabili dovranno essere messi a disposizione degli uffici competenti con estrema puntualità, per evitare sanzioni a carico del titolare di Partita Iva.

Worx riporta anche l’attenzione su una novità positiva: la Legge di Bilancio 2017 riconosce infatti a tutti i titolari di Partita Iva che hanno un fatturato inferiore a 50 mila euro annue un credito di 100 Euro da utilizzare nella dichiarazione dei redditi relativa al 2017.

Il bonus è stato pensato come una misura a favore del libero professionista, per ammortizzare gli eventuali costi aggiuntivi richiesti dal commercialista, e collegati all’adeguamento del sistema contabile.

Coerentemente con la sua missione di supporto al lavoro autonomo, Worx e CSF hanno tuttavia deciso di non aumentare le tariffe di consulenza a fronte delle novità introdotte: il titolare di Partita Iva iscritto al nostro servizio avrà quindi la possibilità di godere del bonus senza ulteriori spese.

Il team di esperti di Worx è come sempre a disposizione per affiancare e orientare i lavoratori autonomi nella gestione della loro attività libero-professionale. Per qualsiasi dubbio o necessità, contattataci o vienici a trovare a Milano in Via Cesare Battisti 21 (metro S. Babila).

E resta aggiornato su novità e informazioni utili su questo blog e sulle pagine Facebook di Worx e CSF.

L’ufficio Partite Iva si allinea alle tariffe agevolate riservate agli iscritti Cgil, sia per gli appuntamenti che per la gestione contabile.

Dal 1 gennaio 2016 il “regime forfettario” è la forma prevista per poter aprire una Partita Iva in regime agevolato. Gli staff di Worx e CSF (lo Sportello di Assistenza alle Partite Iva interno al coworking) hanno raccolto alcuni dubbi ricorrenti in chi gode di questo nuovo regime: come fare la fattura? Quali informazioni è obbligatorio riportare? La fattura è soggetta ad imposta di bollo?

Il nostro lavoro è quello di affiancarti e di fornirti un supporto anche negli aspetti più pratici nella tua attività. Ecco un piccolo manuale per te.

 (altro…)

Sei un libero professionista con Partita Iva o un imprenditore? Worx ti ricorda che hai ancora tempo fino al 31 Dicembre 2016 per approfittare del super ammortamento introdotto dalla Legge di Stabilità 2016.  Fino a questa data potrai scaricare il 140% dei costi sostenuti per l’acquisto di nuove attrezzature e strumenti necessari per la tua professione.

super ammortamento

 (altro…)

0

evento partite iva

Il nuovo regime forfettario per le partite iva: cos’è, come funziona, come orientarsi e come valutare.

Il Centro Servizi Fiscali di Cgil Milano invita il prossimo Mercoledì 10 Febbraio, ore 17, a un evento organizzato presso il nuovo coworking WORX  in via Cesare Battisti 21 (Milano).

Tema dell’appuntamento: il nuovo regime forfettario per le Partite Iva introdotto dalla Legge di Stabilità 2016.

 (altro…)