Our Blog

Sei un libero professionista con Partita Iva o un imprenditore? Worx ti ricorda che hai ancora tempo fino al 31 Dicembre 2016 per approfittare del super ammortamento introdotto dalla Legge di Stabilità 2016.  Fino a questa data potrai scaricare il 140% dei costi sostenuti per l’acquisto di nuove attrezzature e strumenti necessari per la tua professione.

super ammortamento

Super ammortamento per liberi professionisti: scarica il 140% dei tuoi costi

Il super ammortamento è un’agevolazione introdotta nell’ottobre del 2015 per l’acquisto di beni strumentali nuovi, cioè le attrezzature utili per esercitare la tua attività professionale (auto, computer, cellulari, stampanti, condizionatori, ecc.).  Vale anche per i beni acquistati in leasing e per le autovetture, a prescindere dalla forma di pagamento. Sono invece esclusi i costi sostenuti per i noleggi delle attrezzature professionali.

A chi è rivolto?

Liberi professionisti con Partita Iva (regime dei minimi compreso) e imprenditori.

Qual è il vantaggio?

Il costo fiscalmente riconosciuto, cioè quello che si può dedurre al momento della dichiarazione dei redditi, è maggiorato del 40%: il super ammortamento ti permette di scaricare non più il 100%, ma il 140% del prezzo d’acquisto. Un esempio? Se il costo del tuo nuovo laptop è di 1000 Euro, scaricherai 1400 Euro.

Periodo di validità

Il super ammortamento vale per i beni strumentali nuovi acquistati nel periodo 15/10/2015 – 31/12/2016.

Per qualsiasi chiarimento, ti invitiamo a contattare i professionisti del CSF-Centro Servizi Fiscali interno a Worx. Uno staff di esperti specializzati in assistenza alle Partite Iva è a disposizione per offrirti tutte le indicazioni utili per il successo della tua attività libero-professionale, condividendo notizie aggiornate su opportunità e occasioni a vantaggio dei lavoratori autonomi.

Per informazioni, contatta CSF , telefona ai numeri 02.540214. -46 -41 -42 -48  o passa a trovarci a Milano in Via Cesare Battisti 21 (fermata metro San Babila).

Comments ( 0 )

    Leave A Comment

    Your email address will not be published. Required fields are marked *

    Share This