Our Blog

0

Scaricare i costi auto? Se sei un libero professionista puoi! Ma solo se la tua Partita Iva è in Regime Ordinario o in Regime dei Minimi. Vale a dire che sono esclusi dalla detrazione dei costi auto (e non) i soggetti in Regime Forfetario.

 

costi auto

Oggi “Worx Informa” fa il punto su quali siano le -diverse- regole di deducibilità dei costi auto per Partite Iva in Regime Ordinario e in Regime dei Minimi: le regole cambiano infatti a seconda del regime fiscale in cui il lavoratore autonomo si colloca.

Regime Ordinario:

  • puoi scaricare il costo di acquisto della tua autovettura a uso promiscuo (ammortizzabile in 5 anni) nel limite del 20% di  € 18.076. Anche i costi delle “spese d’impiego” – custodia, manutenzione e riparazione, transito stradale, acquisto di carburanti e lubrificanti – si deducono al 20%.

Per gli acquisti che hanno beneficiato del super ammortamento dal 15/10/2015 al 31/12/2016, il tetto massimo da considerare è elevato a €  25.306,39, grazie alla maggiorazione del 40% del costo deducibile. Ma attenzione: a partire dal 2017, il super ammortamento è prorogato per l’acquisto di beni strumentali nuovi. Ma non è più fruibile per l’acquisto di autovetture utilizzate ad uso promiscuo.

Regime dei Minimi:

  • i costi (comprensivi di Iva) di acquisto delle auto aziendali e professionali, e di tutte le altre spese sostenute per l’impiego del mezzo, sono deducibili al 50%.

Ricorda: nel regime dei minimi, l’acquisto dell’autovettura fa parte per intero alla formazione del reddito relativo al periodo d’imposta, ma deve rientrare nel limite di € 15.000 destinati all’ acquisto dei beni strumentali nel triennio. Il venir meno di questa condizione determina infatti la fuoriuscita dal regime agevolato.

Inoltre: il professionista può dedurre i costi di un solo veicolo.

Per qualsiasi necessità, puoi chiedere dettagli al nostro staff specializzato in Assistenza alle Partite Iva. Contattaci o passa a trovarci a Milano, in via Cesare Battisti 21 (fermata metro S. Babila). 

L’ufficio Partite Iva si allinea alle tariffe agevolate riservate agli iscritti Cgil, sia per gli appuntamenti che per la gestione contabile.

Share This