Our Blog

Nel post della scorsa settimana parlavamo di Partite Iva in Regime Forfettario e requisiti per accedere a questa agevolazione. Oggi Worx ti informa su una cosa in più: sapevi che esiste il Regime Forfettario Startup, un’ulteriore agevolazione per chi apre una Partita Iva? Facciamo chiarezza.

Prima di tutto un piccolo ripasso: il Regime Forfettario è un regime fiscale agevolato destinato a piccole imprese o lavoratori autonomi, creato per favorire la nascita di nuove iniziative economiche. Il vantaggio rispetto al cosiddetto “Regime Ordinario” consiste nell’applicazione di un’unica imposta del 15%. Questa va a sostituire le imposte sui redditi, le addizionali regionali e comunali e l’IRAP dei Regimi Ordinari.

Ma attenzione: per favorire le nuove iniziative economiche è prevista un’agevolazione in più, da poco chiamata “Regime Forfettario Startup”.

Il Regime Forfettario Startup prevede che il reddito sia assoggettato a un’imposta sostitutiva del 5% per i primi 5 anni di attività del lavoratore autonomo o della piccola impresa.

Per accedere al Regime Forfettario Startup è necessario che:

  • il contribuente non abbia esercitato attività artistica, professionale ovvero d’impresa (anche in forma associata o familiare) nei tre anni precedenti l’inizio dell’attività;
  • l’attività da esercitare non sia in alcun modo seguito di un’attività svolta precedentemente sotto forma di lavoro dipendente o autonomo. Fanno eccezione solo i casi in cui l’attività precedente sia un praticantato previsto per l’esercizio di arti o professioni;
  • nel caso in cui venga proseguita un’attività svolta in precedenza l’ammontare dei relativi ricavi e compensi realizzati nell’anno fiscale precedente la richiesta del beneficio non deve superare i limiti di fatturato annuo fissati dal proprio codice ATECO di riferimento (vale a dire il codice che indica la propria classe professionale. Clicca qua per la tabella).

 

Qualche dubbio o curiosità? Il nostro staff di esperti specializzati in lavoro autonomo è a disposizione per qualsiasi chiarimento. Per un appuntamento puoi contattarci al numero 02-99251351 .Oppure scrivici all’indirizzo info.partitaiva@cgil.milano.it.

 

Per restare sempre aggiornato non perdere le nostre news: segui  il nostro blog e la pagina Facebook dedicata.

Share This