Our Blog

Ancora un promemoria per i liberi professionisti iscritti a un Albo professionale. Dopo il post della scorsa settimana, oggi “Worx informa” ripete le principali date da appuntare in agenda, e ricorda ai liberi professionisti iscritti alle diverse casse di previdenza le scadenze per la Contribuzione Obbligatoria. Ecco per voi una rapida sintesi.

calendario_scadenze_worx_fb

Sei un libero professionista iscritto a un Albo professionale? Un promemoria per te

INARCASSA (Cassa Nazionale di Previdenza ed Assistenza per gli Ingegneri ed Architetti Liberi Professionisti) : la seconda rata dei contributi minimi soggettivo e integrativo e il contributo di maternità devono essere versati entro il 30 settembre. Il conguaglio del contributo soggettivo e integrativo e il contributo facoltativo si riferiscono all’anno precedente la dichiarazione dei redditi, e devono essere corrisposti entro il 31 dicembre di quest’ultimo (ad esempio: il conguaglio 2016 dovrà essere versato entro il 31 dicembre 2017).

La percentuale da applicare sul reddito professionale netto è pari a 14,5% ,con un minimo da versare di 2280€.

CASSA FORENSE: il 31 luglio 2017  è il termine per il pagamento della 1ª rata dei contributi obbligatori soggettivo e integrativo dovuti per l’anno 2016, mentre il 31 dicembre 2017 è il termine per il pagamento della 2ª rata a saldo dei contributi obbligatori soggettivo e integrativo dovuti per l’anno 2016.

La percentuale da applicare al reddito professionale è del 14.5% con un minimo di 2815€ di contributo soggettivo e di 710€ di contributo integrativo.

ENPAV (Ente Nazionale Previdenza e Assistenza Veterinari): i contributi minimi obbligatori dovuti per l’intero anno 2017 ammontano a € 2.727,50 con scadenze 31 maggio e 31 ottobre.

ENPAM (Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza Medici): la contribuzione è suddivisa in 2 tipologie; la quota A ha un importo fisso che varia in base all’età del medico, mentre la quota B è legata al reddito che eccede il reddito minimale pari al 15.5% di contribuzione. La quota A può essere versata in un’unica soluzione entro il 30 aprile o in 4 rate con scadenza 30 aprile, 30 giugno, 30 settembre e 30 novembre. La quota B può essere versata in unica soluzione entro il 31 ottobre, in 2 rate con scadenza 31 ottobre e 31 dicembre o in 5 rate con scadenza 31 ottobre, 1 dicembre, 28 febbraio, 30 aprile e 30 giugno 2018.

INPGI (Istituto Nazionale di Previdenza dei Giornalisti Italiani): La percentuale di contribuzione è pari al 10% del reddito netto e va versata entro il 30 settembre ed il 31 ottobre previa comunicazione dei redditi professionali percepiti nel corso dell’anno precedente entro il 31 luglio.

ENPAB (Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza Biologi) : entro il 7 agosto deve essere presentata la dichiarazione dei redditi annuale obbligatoria, mentre i contributi previdenziali sul reddito dell’anno precedente (i cosiddetti contributi ‘a conguaglio’) devono essere versati entro il 30 settembre ed il 30 dicembre.

ENPAPI (Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza della Professione Infermieristica) : la contribuzione è pari al 15% del reddito netto, ma è comunque previsto un contributo minimo pari a 1600€. L’attuale sistema di pagamento dei contributi annuali a carico dell’iscritto prevede cinque rate di pari importo, costituite dai contributi minimi per l’anno in corso e da un anticipo del saldo dovuto per l’anno precedente da versare entro il 10 ottobre.

ENPAP (Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza Psicologi): è pari al 10% del reddito netto a cui va aggiunto un 2% per il contributo integrativo e, previo invio della comunicazione reddituale, ha come scadenza il 1° ottobre.

Worx rinnova l’invito di sempre a contattare per ogni necessità il nostro staff di professionisti specializzati in Assistenza alle Partite Iva. Un invito che vale sia per chi è iscritto a un Albo professionale, sia per chi non ha un Albo professionale di riferimento. Ci trovi in ogni caso a Milano, in via Cesare Battisti 21 (metro S. Babila).

Soprattutto in questo periodo “caldo” di date da tenere a mente, non distrarti dalle news informative che Worx  prepara per te. Ricorda di restare aggiornato sulle notizie e sui promemoria settimanali della sezione “Worx Informa” del blog Worx.

Per essere sicuro di non restare indietro, iscriviti alla pagina Facebook di Worx. 

 

 

Share This