Our Blog

Sono giorni di scadenze, e può accadere di perdere di vista date importanti. Nel post di oggi, “Worx Informa” ricorda ai liberi professionisti iscritti a un Albo professionale quali sono le scadenze più urgenti per i contributi da versare alle casse di appartenenza.

Sei un libero professionista iscritto a un Albo professionale? Ecco le prossime scadenze 

info_worx_fb

INARCASSA (Cassa Nazionale di Previdenza ed Assistenza per gli Ingegneri e Architetti Liberi Professionisti): la seconda rata dei contributi minimi soggettivo e integrativo e il contributo di maternità deve essere entro il 30 settembre. I conguagli del contributo soggettivo e integrativo e il contributo facoltativo  sono stabiliti l’anno successivo a quello di riferimento, e devono essere saldati entro il 31 dicembre dell’anno di presentazione della dichiarazione dei redditi (ad esempio: il conguaglio 2016 dovrà essere versato entro il 31 dicembre 2017). 

Per gli iscritti a INARCASSA, la percentuale da applicare sul reddito professionale netto è del 14,5%, con un minimo da versare di 2280€.

CASSA FORENSE: il 31 luglio 2017  è il termine per il pagamento della 1ª rata dei contributi obbligatori soggettivo e integrativo per l’anno 2016. Mentre il 31 dicembre 2017 è il termine per il pagamento della 2ª rata a saldo dei contributi obbligatori soggettivo e integrativo per l’anno 2016. 

Per gli iscritti alla Cassa Forense, la percentuale da applicare al reddito professionale è del 14.5% con un minimo di 2815€ di contributo soggettivo e di 710€ di contributo integrativo.

INPGI (Istituto Nazionale di Previdenza dei Giornalisti Italiani): entro il 31 luglio si devono comunicare  i redditi professionali percepiti nel corso dell’anno precedente. Per il versamento dei contributi le cadenze sono 30 settembre e 31 ottobre.

Per gli iscritti all’INPGI la percentuale di contribuzione è pari al 10% del reddito netto.

ENPAB (Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza Biologi) : entro il 7 agosto deve essere presentata la dichiarazione dei redditi annuale obbligatoria, mentre i contributi previdenziali sul reddito dell’anno precedente (contributi ‘a conguaglio’) devono essere versati entro il 30 settembre ed il 30 dicembre.

Che tu sia un libero professionista iscritto a un albo o no, per qualsiasi dubbio o richiesta di informazione puoi contattarci o passarci a trovare a Milano, in via Cesare Battisti 21 (metro S. Babila): lo Sportello di Assistenza alle Partite Iva è a tua disposizione.

Ricorda di restare aggiornato sulle news e sui promemoria settimanali pensati per te nella sezione “Worx Informa” del blog Worx. Per essere sicuro di non restare indietro, iscriviti alla pagina Facebook di Worx. 

Share This